Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 

    L'ingegnere edile-architetto nello scenario europeo, Berlino 2020


    L'ingegnere edile-architetto nello scenario europeo, Berlino 2020

    Nell'ambito delle attività scientifico-didattiche previste dal Premio Luigi Zordan e dopo il ciclo di seminari tenuto lo scorso ottobre, la Segreteria del Premio ha organizzato tre nuovi appuntamenti telematici che coinvolgono tre ingegneri edili-architetti che lavorano presso studi di livello internazionale con sede a Berlino.

     

    L'obiettivo dell'iniziativa, dedicata in primo luogo alla formazione di terzo livello, è sollecitare anche gli studenti iscritti al corso di Ingegneria Edile-Architettura a una riflessione riguardante le opportunità che il corso di studi offre sul fronte europeo e non solo, in termini di sbocchi professionali di alto profilo.

     

    I tre appuntamenti si svolgeranno di sabato il 28 novembre, il 5 e il 12 dicembre dalle ore 11:00 alle 12:30 online su TEAMS (Codice Teams: 2f7ufhe).

    La diretta Youtube può essere seguita sul sito https://www.univaq.it/live, che si attiva all'inizio di ogni seminario e consente di poter interagire con i relatori scrivendo quesiti e commenti nella relativa chat.

    Oltre alla modalità in diretta, gli incontri sono registrati e possono essere visti sul canale Youtube del portale E-Learning di Ateneo: http://www.e-learning.univaq.it/.

     

    I relatori saranno:

    • sabato 28 novembre: Eliana Martinis, laureata presso l'Università degli Studi di Trento - Architect at Hong Architekten,
    • sabato 5 dicembre: Valerio Cianfanelli, laureato presso l'Università La Sapienza di Roma - Architect at gmp Architekten,
    • sabato 12 dicembre: Riccardo Russo, laureato presso l'Università degli Studi dell'Aquila – Senior Project Lead at Graft.

     

    L'organizzazione è stata curata dalla segreteria del Premio Luigi Zordan e da Giada Bertoldo, vincitrice della quarta edizione del Premio e Architetto - Capo Progetto presso lo studio Playze.

     

    Sono in fase di programmazione per il 2021 altri cicli di seminari organizzati con l'ausilio dei vincitori del Premio che coinvolgeranno altri ingegneri edili-architetti italiani che lavorano a Basilea e a Rotterdam.

     

    Scarica la locandina degli eventi.


    (17.11.2020)