Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 
Scopri i nostri corsi!

Orientati

Scopri i nostri corsi!

Obiettivi, insegnamenti, programmi

Course catalogue

Obiettivi, insegnamenti, programmi

Un'università per chi vuole guardare lontano

UNIVAQ

Un'università per chi vuole guardare lontano

Ex studenti dell'Ateneo: associazione e interviste

ALUMNI UNIVAQ

Ex studenti dell'Ateneo: associazione e interviste

Affittasi/Cercasi alloggio

Alloggi per studenti

Affittasi/Cercasi alloggio

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Trasporti

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Lavoro e stage per studenti e laureati

Placement

Lavoro e stage per studenti e laureati

Accesso al mondo del lavoro

Almalaurea

Accesso al mondo del lavoro

    Intervista a Carlo Fischione

    Profilo biografico e professionale

    Età: 39 anni

    Anno di laurea: 2001

    Corso di laurea: Ingegneria elettronica

    Ex Facoltà di appartenenza: Ingegneria

     

    Carlo Fischione è Professore associato di ruolo presso il KTH Royal Institute of Technology, Electrical Engineering and ACCESS Linnaeus Center, Automatic Control Lab, Stoccolma, Svezia.

    Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Ingegneria elettrica ed informatica presso l'Università degli Studi dell'Aquila nel maggio 2005 e la laurea in Ingegneria elettronica presso la stessa Università nell'aprile 2001 (con votazione 110/110 e lode).

    Ha avuto incarichi di ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology, Cambridge, Massachusetts, USA (2015, Visiting Professor), University of California at Berkeley, Berkeley, California, USA (2004-2005, Visiting Scholar e Research Associate 2007-2008) e presso il Royal Institute of Technology, Stoccolma, Svezia (2005-2007, Research Associate).

    Gli interessi nell'ambito della ricerca scientifica includono:

    • optimization with applications to wireless sensor networks;
    • networked control systems;
    • wireless networks;
    • security and privacy.

    È coautore di più di 100 pubblicazioni, tra cui un libro, capitoli di diversi testi, riviste e proceedings di conferenze internazionali e un brevetto internazionale. Ha ricevuto vari premi e riconoscimenti tra i quali:

    • Best Paper Award - IEEE Transactions on Industrial Informatics (2007);
    • Best Paper Awards - IEEE International Conference on Mobile Ad-hoc and Sensor System 05 e 09 (IEEE MASS 2005 and IEEE MASS 2009);
    • Best Paper Award - IEEE Sweden VT-COM-IT Chapter (2014);
    • Best Business Idea Awards – Venture Cup East Sweden (2010) e Stockholm Innovation and Growth (STING) Life Science in Sweden (2014);
    • Premio Fondazione “Ferdinando Filauro” - Università degli Studi dell'Aquila (2003);
    • Premio "Alta Formazione" - Regione Abruzzo (2004);
    • Junior Research Award - Swedish Research Council (2007);
    • Premio "Spiga d'Argento" Comune di Tornimparte, L'Aquila (2012).

    Ha ricoperto il ruolo di Presidente o membro tecnico di comitati di varie conferenze internazionali e attualmente è referee per diverse riviste tecniche.

    Presta servizio in qualità di consulente per numerose aziende tecnologiche come Berkeley Wireless Sensor Network Lab, Ericsson Research, Synopsys e United Technology Research Center.

    Co-finaziatore e Chief Executive Officer delle sensor network start-ups Jagah (Internet of Things Navigation) e MIND (Ancient and Modern Musical Instruments Networked); è anche Membro dell'Institute of Electrical and Electronic Engineers (IEEE) e Socio ordinario della Deputazione Abruzzese di Storia Patria.