Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 

L'Aquila cittą della conoscenza


L'Aquila cittą della conoscenza

L'Università degli Studi dell'Aquila, in collaborazione con il Gran Sasso Science Institute, intende effettuare una selezione pubblica, per l'individuazione di uno o più soggetti partner, ai fini della costituzione di una Fondazione di partecipazione avente come scopo quello di promuovere e sostenere la formazione, la ricerca scientifica e il progresso economico e sociale.

 

L'obiettivo strategico della costituenda Fondazione è quello di contribuire alla realizzazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile della comunità internazionale, indicati nell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

 

La sua missione principale è quella di promuovere la cultura e la prassi della cooperazione tra i soggetti dei sistemi locali e nazionali di innovazione (scuole, università, centri di ricerca, imprese, organizzazioni sociali e istituzioni pubbliche), favorendo la loro integrazione nelle reti internazionali di creazione e diffusione delle conoscenze.

 

In questa prospettiva, la Fondazione si propone altresì di contribuire al processo di ricostruzione e sviluppo dell’Aquila e degli altri centri colpiti dai recenti terremoti, in continuità con le indicazioni contenute nel rapporto realizzato dall’OCSE per l’Abruzzo dopo il sisma del 2009. La Fondazione può svolgere un ruolo propulsivo importante per favorire la collaborazione tra i diversi soggetti del sistema locale di innovazione, contribuendo a rafforzare l’identità del sistema urbano dell’Aquila come “città della conoscenza” e valorizzando il patrimonio di competenze ed esperienze maturate nel processo di ricostruzione.

 

La costituenda Fondazione ha per oggetto lo svolgimento, tra le altre, di attività di promozione dell’alta formazione, della ricerca scientifica di base e applicata, del trasferimento tecnologico, dell’innovazione e della diffusione di conoscenze critiche, utili allo sviluppo economico e sociale.

 

La costituenda Fondazione vuole porsi come soggetto operativo di riferimento, nella gestione di infrastrutture comuni e di laboratori misti pubblico-privato, che facilitino il trasferimento tecnologico e la collaborazione tra il sistema della ricerca e gli attori economici, nell’ambito di programmi di sviluppo regionali, nazionali e internazionali.  In questo modo, la Fondazione intende contribuire a valorizzare la massa critica di risorse e competenze necessarie per attrarre finanziamenti pubblici e privati, nazionali e internazionali, con particolare riguardo al programma europeo Horizon 2020 e ai Fondi strutturali che sostengono le politiche di coesione europee. Intende anche partecipare alla realizzazione della “strategia di specializzazione intelligente” scelta dalla Regione Abruzzo e degli obiettivi posti nella Carta di Pescara per l’industria sostenibile.

 

Inoltre la costituenda Fondazione intende svolgere un ruolo attivo nella realizzazione della Strategia di sviluppo del territorio dell’area del cratere (Re-Start) delineata nell’Allegato 1 della delibera n. 49/2016 del Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE).

 

La Fondazione opera per mezzo delle risorse e delle capacità professionali, tecniche e operative messe a disposizione dai suoi partner (cofondatori, partecipanti istituzionali, partecipanti ordinari).

 

La partecipazione come cofondatori della Fondazione, assieme all’Università dell’Aquila, è aperta a tutti i soggetti interessati che siano in possesso dei requisiti indicati nell’avviso pubblico.

 

La manifestazione di interesse dovrà essere presentata, a pena di inammissibilità, entro e non oltre il 30 settembre 2018.  

 

In ogni caso, la partecipazione alla Fondazione da parte di soggetti interessati potrà avvenire anche in una fase successiva alla costituzione, assumendo la veste di “partecipante istituzionale” oppure di “partecipante ordinario”, secondo gli specifici ruoli e gli annessi diritti e obblighi, descritti nelle Linee guida esplicative dell’attività e del funzionamento della costituenda Fondazione.

 

Per consultare i testi completi dell’avviso pubblico e delle linee guida vai alla pagina Selezione pubblica per valutare le manifestazioni di interesse alla costituzione della Fondazione “L’Aquila città della conoscenza”

 

Per ulteriori informazioni:

gianna.fattore@univaq.it

+39 0862432022


(18.07.2018)